Nuovo splendore per i vostri mobili da giardino

E il momento adatto per esporre all’aperto i vostri mobili da giardino e metterli in vista.
I mobili da giardino in legno vanno puliti preferibilmente con sapone al nucleo disciolto. Con una spazzola si strofina in direzione della venatura del legno, dopodiché bisogna risciacquare e asciugare accuratamente. Attenzione all'utilizzo di idropulitrici: il getto elevato dell'idropulitrice può scheggiare la superficie del legno. Durante la pulitura le fibre del legno potrebbero creare resistenza, bisogna allora lisciare la superficie con carta smerigliata fine e poi oliare nuovamente.

Chi invece possiede mobili da giardino in vimini o rattan sa che si può accumulare della polvere negli intrecci. Per rimuoverla si può utilizzare una spazzola da bucato asciutta oppure un'aspirapolvere, applicando la bocchetta rotonda o a lancia piatta.

I mobili da giardino in plastica e resina sono facili da manutenere. La pulizia non richiede passaggi complicati. È importante cominciare eliminando polvere e sporcizia con abbondante acqua. Meglio se avete a portata di mano una canna da giardino, il suo getto forte vi semplificherà l’operazione.